domenica 30 ottobre 2011

Risi e bisi!





L'altra sera volevo cimentarmi con la cucina regionale, e per non sbagliare ho iniziato con la mia di regione preparando un piatto di risi e bisi. Il che non si è rivelato affatto male perchè risi e bisi è gustoso e con una consistenza a metà tra una minestra e un risotto: perfetto per una cena autunnale.


Ingredienti per due:
150 gr di riso
300 gr di piselli (freschi o surgelati)
100 gr di prosciutto cotto
1/2 cipolla
olio
grana padano
30 gr burro
1 l circa di brodo di carne

Preparare circa un litro di brodo di carne e far raffreddare.
Nel frattempo far soffriggere mezza cipolla e il prosciutto tagliato a striscioline (o dadini) in due cucchiai d'olio e metà del burro. Aggiungere i piselli (se surgelati, altrimenti versarli a 5 min dalla fine), un mestolo di brodo e regolare di sale e pepe. Quando si è asciugato, aggiungere il riso, il resto del brodo e procedere con la cottura mescolando spesso.
A fine cottura mantecare con il burro e il grana e servire caldo.
La consistenza dev'essere quella di una minestra un pò asciutta o di un risotto un pò brodoso...più o meno...

In realtà era la prima volta che preparavo/ assaggiavo questo piatto, pur essendo un tipico piatto regionale. Non so quanto la ricetta sia fedele all'originale, diciamo che ho fatto un riassunto delle varie versioni trovate in internet e il risultato è stato soddisfacente. Prometto però di chiedere maggiori informazioni a mia nonna!

PS: Non ho specificato che è una ricetta veneta, anche se dal nome si poteva dedurre...!

1 commento:

  1. Grazie della tua visita! Ma sai che risi e bisi non l'ho mai fatti? devo provvedere sembra davvero buonissimo! fammi sapere se poi ti è piaciuta la mia ricetta! un bacione Ely

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qui! Se ti va lascia un commento, e se hai anche tu un blog verrò a trovarti