giovedì 16 febbraio 2012

Vento e penne al sugo verde

Ecco, questo è un altro piatto che salta fuori da un sabato freddo passato in casa. La porta è stata chiusa a chiave per tutto il giorno, ce ne siamo accorti solo a sera quando, dovendo uscire per buttare la spazzatura, la porta non si apriva... e le chiavi?Sparite...un classico.
Oltre che dalla momentanea prigionia sembra che ci siamo liberati anche da questo tempaccio. Il vento che ha ininterrottamente soffiato queste ultime due settimane ha lasciato i segni (in primis dietro al mio orecchio dove il mio balcone si è schiantato a causa di una folata di vento)ma oggi è stata una bellissima giornata di sole ed adesso sono finalmente libera di andare in bicicletta scegliendo IO la direzione!
Ma veniamo al piatto. Non è niente di che, una pasta velocissima, il sugo si prepara mentre la pasta cuoce, e avanza anche il tempo per preparare la tavola!




Devo anticipare che per quanto riguarda gli spinaci io uso quelli surgelati (qualche volta da me, altre uso quelli già pronti del supermercato-sono pessima, lo so-) perciò mi regolo a cubetti.
Ingredienti:
-5 cubetti di spinaci
-1 cucchiaio di ricotta
-c.ca 200 gr mezze penne
-1 spicchio aglio
-1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva
-sale e pepe qb

Lessare la pasta in abbondante acqua salata per il tempo di cottura indicato.
Nel frattempo scaldare un cucchiaio d'olio con lo spicchio d'aglio schiacciato e aggiungere gli spinaci ancora surgelati. Coprire e lasciar cuocere 5 minuti. A questo punto gli spinaci avranno cominciato a disfarsi, togliere lo spicchio d'aglio e lasciar cuocere per altri cinque minuti, aggiungendo un pò di acqua di cottura della pasta se necessario. Una volta pronti frullarli con il mixer, versarli di nuovo in padella dove è stata precedentemente stemperata la ricotta con un cucchiaio di acqua di cottura. Amalgamare il tutto per bene ed aggiungere la pasta dopo averla scolata.
Come si vede dalla foto ho aggiunto anche il parmigiano (ma solo perchè sono parmigiano-dipendente) in realtà sarebbe meglio non farlo perchè si rischia di coprire il gusto del sugo.
Buon appetito!

2 commenti:

  1. Mangio raramente gli spinaci, ma queste penne hanno un aspetto delizioso... Buona domenica

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qui! Se ti va lascia un commento, e se hai anche tu un blog verrò a trovarti