venerdì 27 aprile 2012

Muffin salati alle zucchine

Nonostante la pausa infrasettimanale questa è stata una settimana impegnativa, meno male che da ieri è tornato il sole e con lui temperature accettabili. Sto cercando di non pensare che dopo martedì non ci saranno più feste , ponti o altre motivazioni per stare a casa. L'unica speranza che mi resta sono le ferie, che però, se mai farò, saranno a settembre.
Meglio pensare a questi muffin. Quando li ho visti  da Claudia ho voluto provarli alla prima occasione: non avevo mai cucinato dei muffin salati e il connubbio formaggio e zucchine mi sembrava irresistibile.
Di foto ne posso pubblicare solo una, e pure bruttina. E' che dopo aver scattato questa  la batteria della macchina fotografica si è scaricata ma io ho pensato : " poco male, tanto me ne metto da parte due per il pranzo di domani, così riesco anche a fare le foto con più luce". Non avevo calcolato la mia fame assassina delle 13.15. Quando mi sono ricordata che dovevo ancora fare le foto erano le 14.20 e pedalavo spensierata verso l'ufficio. Chiedo perdono.
Qui trovate i muffin di Claudia, mentre di seguito riporto la sua ricetta con le mie modifice/aggiunte in rosso

Ingredienti:
60 g. di farina - 70 g. di farina integrale per me 130 gr di farina di kamut
100 ml di latte 
1 uovo 
30 ml d'olio di oliva -
100 g. di zucchine grattugiate  per me 175gr
80 g. di Edamer (oppure 50 g. di provola e 30 g. di grana)  per me 80 gr di Edamer più 20 di parmigiano
1 cucchiaino di lievito per preparazioni salate 
100 gr di speck a cubetti
 sale e pepe qb.
 Per 6 muffin. A me ne sono venuti fuori 8

Tritare la zucchina e ridurre a piccoli cubetti il formaggio. 
In una ciotola sbattere leggermente l'uovo con il latte e l'olio. In una seconda ciotola mescolare le farine con sale, pepe e lievito. Unire i due composti amalgamando appena con il cucchiaio di legno. Aggiungere il formaggio e la zucchina e lo speck, se la zucchina perde molta acqua tamponarla con della carta assorbente.
Imburrare e passare con il pangrattato gli stampini. Infornare a 190° per 25-30 minuti.
 
Sono squisiti, tra l'altro ne abbiamo avanzati un paio, ma si sono conservati benissimo in frigorifero avvolti nella pellicola. Pensavo li avrei trovati duri e immangiabili il giorno dopo e invece no, è bastato scaldarli un ed erano ancora buonissimi.
Con questi muffin partecipo al contest di Donatella, Io amo le verdure
 
 
 

8 commenti:

  1. Buona idea lo speck!!! io appena assaggiati ho proprio pensato che ci volesse qualcosa per dare pò più di sprint!!! si conservano fino al giorno dopo anche chiusi in un contenitore ermetico senza metterli in frigor, è uguale! a presto!

    RispondiElimina
  2. Sai che mi farei anch'io le ferie a settembre se potessi? E' sempre bello, non c'è casino in giro e costa tutto meno.... Dai guardala sotto questo punto di vista! Bellisimi muffin! Rubo! Buon week end!!

    RispondiElimina
  3. Ciao cara, grazie per questi deliziosi muffins! A presto

    RispondiElimina
  4. Cara Mrs Cook, eccomi qui. ORa seguo anch'io il tuo blog :)
    I muffin sono la mia passione: dolci o salati!!!

    RispondiElimina
  5. ogni tanto li faccio pure io..amo le zucchine così!!

    RispondiElimina
  6. ma che importa della foto!!!!!! stiamo parlando di meravigliosi muffins salati!!!!!!!! quasi quasi li preferisco a quelli dolci... e poi con le verdure.... mmmmmm!!!!!! goduria!!!

    RispondiElimina
  7. Evviva i muffin salati e mi sembrano pure venuti proprio bene! Per quanto riguarda i ponti terminati... è proprio il caso di nn pensarci... Buona serata

    RispondiElimina
  8. ciao, anche io mi sono unita al tuo blog, fresco e solare. Buona serata! P.s. complimenti per le tue belle ricette

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qui! Se ti va lascia un commento, e se hai anche tu un blog verrò a trovarti