mercoledì 18 aprile 2012

Pancake alla ricotta con...Fragole!

Sabato mattina: mi sveglio di cattivo umore, non ho dormito bene, ho mal di schiena (proprio perchè ho dormito a pancia in su con il braccio destro dietro la schiena e un pò inclinata verso destra) e fuori piove. Tra l'altro avevo programmato una mattinata a trascinare mio marito in giro per musei visto che è la settimana della cultura e caspiterina, siamo a Firenze, meglio di così!E invece niente, si prospetta una pessima giornata....mi alzo, apro il frigo e la mia mano va automaticamente sul latte quando vedo loro: le fragole! Ecco, questa macchia rossa nel frigorifero mi ha svoltato la giornata e immediatamente nella mia testa si sono materializzate queste parole: pancake+ ricotta+ fragole.

Premetto che io i pancake non li ho mai fatti nè mangiati, so solo che sono tondi, un pò spessi e americani, stop. Nonostante questo ho provato lo stesso e il risultato è stato soddisfacente.

Li ho serviti con fragole scaldate in padella con il loro liquido e un cucchiaio di zucchero finchè si è formato un buonissimo sciroppo.

Ingredienti per 5 pancake:
-150 gr di ricotta
-80 ml di panna*
-35 gr di farina 00
-1 uovo
-2 cucchiai di zucchero
-1 pizzico di sale
-1 cucchiaino scarso di lievito per dolci
-fragole messe a macerare la notte prima con zucchero e limone come ho fatto qui
-burro qb

Lavorare con le fruste la ricotta e i tuorli, quando si saranno ben amalgamati aggiungere sale, farina setacciata con il lievito e la panna a filo. Quando il composto sarà bello omogeneo e spumoso incorporare gli albumi montati a neve mescolando dall'alto verso il basso.
A questo punto ho scaldato una padella antiaderente ( ho usato quella con cui faccio le piadine) con un pò di burro e ho iniziato a "formare" i pancake versando due cucchiai di pastella cercando di dar loro una forma tonda. A fiamma moderata si cuociono 1 minuto per parte e vengono impilati uno sull'altro su un piatto.
Quando sono pronti versare le fragole con il loro liquido in un padella antiaderente con un cucchiaio di zucchero finchè non si formerà uno sciroppo.
Servire i pancake cosparsi di fragole e sciroppo ancora caldo.


Con questi pancakes partecipo al contest di Dani, Fragole a Colazione

*Ho usato la panna perchè è verò che c'era un cartone di latte in frigo,ma è anche vero che al suo interno c'era si e no un sorso di latte...

5 commenti:

  1. gnam! Davvero golosi questi pancakes!
    Molto interessante la ricotta nell'impasto, da provare!
    A presto
    Marta

    RispondiElimina
  2. Adoro i pancake e devo assolutamente provare il tuo impasto!
    Grazie mille per aver partecipato al contest ^_^

    RispondiElimina
  3. Buonissimi i pancake e facili da fare! Ottima l'accoppiata con le fragole, ottimo risveglio! Quando mi trovavo in spagna facevo dei pancake con le mele dentro, buonissimi per la colazione. Una caro abbraccio e a presto! Enza

    RispondiElimina
  4. Salve preparo qualce volta i pancakes,ma non vengono mai gonfietti come qulli della fotografia mi potresti dire perchè? gli ingrdienti sono a temperatura ambiente la pastella deve riposare? grazie patty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso sia tutto merito della ricotta, li ho rifatti con la ricetta classica ma non sono venuti così gonfi. Grazie per essere passata di qui!

      Elimina

Grazie per essere passato di qui! Se ti va lascia un commento, e se hai anche tu un blog verrò a trovarti